Dai ad un uomo una birra e sprecherà un'ora del suo tempo. Insegnagli a farla e sprecherà tutta la sua vita!Fortunatamente per i nostri palati, un po’ meno per i nostri fegati, anche in Italia negli ultimi anni si è assistito ad un vero e proprio “boom” della birra artigianale e dell’homebrewing.  Si moltiplicano i beershop, si moltiplicano i microbirrifici artigianali, ma soprattutto si moltiplicano gli homebrewers!

Avendo la fortuna di girare per mercati, sagre e fiere, organizzando cotte pubbliche dimostrative, abbiamo notato crescere la curiosità della gente verso il nostro mondo e sono sempre di più le persone che si cimentano – armate di pentole e fermentatori – nel creare la propria birra artigianale.

Ma quali strumenti utilizza un homebrewer? Quali sono gli step che portano una manciata di malto d’orzo e d’acqua a diventare una gustosissima – almeno si spera – birra? Cos’è il filtraggio delle trebbie? Inoculare il lievito richiede urgentemente una confessione col proprio parroco di fiducia?

Nell’attesa di una serie di articoli sull’argomento, siamo lieti di invitarvi domenica 19 febbraio, alla Stazione Leopolda di Pisa, all’interno della manifestazione “LEOPOLDO IL CHEMIURGO TRA RICERCA , SVILUPPO E  INNOVAZIONE” dove i ragazzi de “la Staffetta degli Homebrewers” saranno presenti con tutte le attrezzature necessarie per realizzare la birra in casa in tutta comodità, pronti a spiegare per filo e per segno il processo di birrificazione casalinga!

Nel corso della giornata verranno aperti una serie di laboratori dimostrativi gratuiti sulle attività di chemiurgia che le organizzazioni partecipanti già implementano sul territorio, con un focus sulla canapa e i suoi usi (cucina, gastronomia industriale, stampe 3D e droni, edilizia, ecc.) e affini.
L’evento si concluderà con il Capoeira Party, una momento di capoeira, sapori, musica, danze, birra artigianale – ovviamente – e caipirinha, organizzato dal gruppo Capoeira Angola Palmares Pisa e l’Associazione Culturale Italo Brasiliana Encontro. Per avere tutte le info sull’evento di domenica, vi rimandiamo al nostro articolo!

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInPrint this pageEmail this to someone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *