‘Olmo di Birra @ Stazione Leopolda

Venerdì 23 Febbraio Stazione Leopolda all’interno dell’evento “Leopoldo il chemiurgo” dalle 20:00 #apericena musicale di capoeira in collaborazione con Capoeira Angola Guerreiro de Palmares Pisa  a cura dell’azienda agricola Biorialto. Ecco la scelta per la serata: fogliata di salumi misti di cinta senese o affettato a scelta panino con porchetta Leggi tutto…

Chi è l’Homebrewer della Staffetta

Per definire “chi è” l’ homebrewer della nostra associazione, ci si potrebbe fermare anche solo alla definizione stretta della parola “homebrewer”, ma sarebbe riduttivo.

L’Homebrewer Staffetta è qualcosa di più, è il frutto di un mix di passione, progetti, confronti, esperienze e socialità.
Fare birra in casa racchiude la voglia di mettersi alla prova ogni volta che viene aperto il gas per scaldare l’acqua del mash, ad ogni cotta.
E’ una sfida personale, fatta della ricerca di una birra buona, bilanciata, beverina, che non ecceda.

Ma anche la conferma della manualità di esperienze fatte in cotte precedenti, tanto da rendersi conto – con piacere – di fare in automatico azioni che agli inizi si facevano con titubanza, nel timore di non farle correttamente.

 

L’obiettivo è chiaro: fare una birra che ci piaccia e che piaccia. Studiare e approcciarsi con i diversi stili e le varie declinazioni per capire quale sarà la prescelta.

APA, IPA, STOUT, LUPPOLATE, ALLA FRUTTA… la lista è infinita!
Sceglierne una partendo dai propri gusti personali e provare a “clonarla”, buttar giù la ricetta, comporre il grist di quella birra che, oltre a soddisfare il nostro palato, vorremmo soddisfasse quello di amici e soprattutto di colleghi Homebrewers.

(altro…)

Blow off eccessivo

Forse non dovresti fare la birra

di Josh Weikert su Beer Simple 

Ogni tanto leggo articoli e post di blog che dicono cose come: “Prova l’homebrewing!,” “Non mollare!,” o “Chiunque può fare la birra!”

Oggi vado contro corrente, solo per onestà intellettuale: forse non dovresti farti la birra.

Non iniziare.

Valuta di smettere.

Semplicemente perchè fare la birra non è per tutti – e non c’è nessuna vergogna ad ammettere che non fa per te.

(altro…)